La Scuola

  • Stampa
Tutto cominciò... da un’idea e da una persona che amava il violino, i bambini e la Toscana e volle mettere insieme tutte queste cose.

Era l’ottobre del 2003 quando Virginia, che già da tempo aveva sposato la fede nel metodo Suzuki, decise di trasportare le sue esperienze didattiche  in terra di Toscana.

E così un gruppo di coraggiosi fanciulli tre/quattrenni, accompagnati da ancor più coraggiosi genitori, andarono a  costituire il “nocciolo duro” di quella che è la nostra scuola.

Da allora al gruppo di amici che sono partiti insieme si sono unite molte altre persone, bambini e genitori, tutti indistintamente accomunati dal desiderio di apprendere, di comunicare e di crescere insieme, riscaldati dalla speranza che suscita la curiosità, confortati dalle emozioni che sa ispirare la musica e dalla sapienza di chi con autorevolezza e dolcezza sa aprire le porte di un linguaggio che tanto può dare alla persona in termini di razionalità, emotività, equilibrio nel sociale e nel privato.

Da allora i nostri bambini hanno partecipato a tante belle manifestazioni e conosciuto tante belle persone; la prima uscita è stata nel marzo 2004 nell’incredibile atmosfera della reggia di Caserta in compagnia dei mitici amici della scuola di Casagiovi; da allora i nostri bambini hanno avuto mille occasioni di suonare ed imparare insieme a bambini di città e paesi diversi, divertendosi ed emozionandosi.

I nostri giovani musicisti si sono abituati a suonare regolarmente in luoghi splendidi ed in collaborazione di personaggi di altissimo livello artistico ed umano ed hanno imparato ad essere esigenti con se stessi e con gli altri.
A Virginia e al suo violino si sono aggiunti nel tempo altri insegnanti e altri strumenti che concorrono tutti ad arricchire la nostra splendida orchestra.